Home NEWS I droni militari perlustrano le zone devastate da Harvey e Irma
0

I droni militari perlustrano le zone devastate da Harvey e Irma

0
0

La Guardia Nazionale Aeronautica degli Stati Uniti sta utilizzando i droni per controllare le zone devastate dagli uragani Harvey e Irma.

I droni MQ-1 Predator e MQ-9 Reaper, solitamente utilizzati a fini militari, sono impiegati sopra le zone devastate del Texas e della Florida al fine di rilevare i danni e monitorare le situazioni più critiche. L’ausilio dei droni è fondamentale per determinare velocemente quali siano le zone che maggiormente hanno bisogno di aiuto.

L’utilizzo dei droni può aiutare e integrare i soccorsi terrestri, arrivando dove i veicoli di terra non possono. Come gli elicotteri, i droni, possono rilevare la presenza di persone salite sui tetti per sfuggire alle inondazioni o localizzare zone di intervento irraggiungibili a causa di frane o smottamenti.

Le Forze Aeree statunitensi hanno tuttavia tenuto a precisare che i droni in volo di perlustrazione non registreranno alcun video ma si limiteranno a scattare delle foto visto che la questione della privacy negli USA è comunque un problema molto sentito, anche in queste situazioni.

LEAVE YOUR COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *